Saba

Grace

Grace, la nuova collezione outdoor firmata Paolo Grasselli, arreda lo spazio con evocativa leggerezza. Segni grafici si fanno materia e cerchi in metallo disegnano trame nello spazio in una geometria dai legami solo apparentemente casuali. Anelli in metallo di diverse misure danno vita a una famiglia di sedute e complementi dove l’aspetto decorativo si fonde con quello strutturale. In un gioco di pieni e vuoti, colore e trasparenza, si delineano le forme di una poltroncina, di un divano a due posti, di un tavolino e di un pouf. Forme in divenire dove l’idea di seduta si frammenta e si ricompone al tempo stesso senza un perimetro ben definito, ma in un etereo confine tra lo spazio e la materia, tra l’oggetto e l’ambiente. In base alla disposizione degli anelli e alla posizione dei cuscini si crea un’armonia di segni che danno vita a oggetti dal forte impatto decorativo e dalla sorprendente comodità.

Production year 2016
Downloads

Design Paolo Grasselli

+

Diplomato all’ISIA di Firenze, si occupa di design e progettazione d’interni. Tra i suoi clienti, oltre alla recente collaborazione con Saba Italia, si contano: Alessi, Arcade, BRF, CellularItalia, Felicerossi, Tonelli, Poggi, Halto, Horus, Olivetti, Viro, Modoluce, Viabizzuno, Ibebi. Dal 2008 è art director dell’azienda di biocamini Horus e del nuovo marchio di bagni Mirus. I suoi oggetti sono stati esposti presso il Deutsches Architektur Museum di Francoforte e presso Felissimo design house di New York. Premiato al GranDesign International Award e al Nagaoka Technopolis International Design Competition. Docente di design presso l’Università del Progetto.

↑ Back to top