Benvenuto nel nuovo sito Saba

Scegli la tua esperienza di navigazione.

Manifesto

Saba viene fondata nel 1987 a San Martino Di Lupari, in provincia di Padova e da allora dedica la sua ricerca progettuale alla cultura dell’abitare. Quello di Saba è un brand tutto al femminile, dal team che lo anima, alle collaborazioni di cui si nutre. Saba è tra le poche aziende nel panorama del settore ad essere guidata da una imprenditrice, Amelia Pegorin, che ha condotto l’azienda al successo attraverso una spiccata sensibilità creativa ed un approccio “umanistico” alla gestione d’impresa, che mette sempre il cliente al centro del progetto.


Saba è un racconto di trent’anni di progetti, fondati su tre principi semplici: la libertà, quale valore vitale dell’essere umano, che ci ha accompagnato nella ricerca delle forme flessibili; la poesia, maestra ed educatrice nell’armonia delle forme e nella bellezza dei colori; la memoria, guida etica affinché un prodotto ci accompagni nel tempo, attraverso la ricerca di materiali di qualità durevoli e perfezionanti del comfort. “A personal living experience” non è un semplice slogan, ma un vero e proprio mood, un approccio esistenziale diventato un’avventura imprenditoriale. Un limitato numero di progetti il cui valore però, è cresciuto nel tempo, rafforzando la nostra identità.


Ci accompagna da sempre la necessità di dare un senso agli oggetti che produciamo e attraverso essi comunicare idee sulla vita e visioni sull'esistenza, ecco perché le nostre collezioni sono pensate per garantire una libertà senza pari. Con loro tutto può avvenire: si lavora, si ama, si accoglie, si sogna, in un rapporto che possiamo riformulare continuamente applicando continue variazioni.
Li pensiamo flessibili, arrendevoli alle differenti esigenze, che tra l'altro cambiano nel corso della vita. Gesti facili e umani per definire nuove esperienze di relax creativo, così creiamo una relazione con loro, come in una storia d'amore. 
Li amiamo a lungo perché essi, tengono viva la seduzione, attraverso infinite possibilità di cambiamento, hanno il potere di ricreare geografie trasformandosi e in questo vediamo la poesia e la magia. Il nostro sforzo creativo si concentra nell’aiutare i consumatori a coltivare sentimenti duraturi di relazione con i nostri prodotti, poiché l’atemporalità diventa un bisogno essenziale anche per la sostenibilità. 

 

Saba, mantenendo la centralità del comfort vuole essere una realtà sempre più inclusiva e aperta alle diversità. Comunicare cultura, creatività, attraverso collaborazioni artistiche: così nasce la collaborazione con Antonio Marras, e il suo vocabolario estetico accompagna lo spettatore in una nuova esperienza, dove non esistono più confini tra l'uomo, l'abito e la casa.

 

Ciò che caratterizza Saba è lo stile inconfondibile di coniugare ogni forma alla poesia del colore e alla materia del tessuto. L’abito come l’abitare è una parte della nostra ricerca, selezioniamo i tessuti immaginando esperienze sensoriali, abbinando i colori e l’esperienza visiva che essi possono creare. Il colore non può essere spiegato con una teoria, ma deve trovare una spiegazione più profonda nella poetica così come nell’estetica. La sua scelta non è mai un caso, l'obiettivo è sempre quello di creare armonia ed equilibrio rispettando la forma e la natura dell’oggetto.
Quello di Saba è un design “su misura”, l’azienda offre la possibilità di scegliere tra un vasto e ricercato campionario tessile e diversi linguaggi estetici, dando modo al cliente finale di personalizzare al massimo la sua scelta.
Saba non sceglie uno stile, sceglie la bellezza che si svela in ogni stile e la interpreta sorridendo.

 

Nell'ottobre 2018 Saba entra a far parte del gruppo Italian Design Brands (IDB). Il modello IDB si basa su un lavoro a fianco delle aziende per massimizzare il loro potenziale a livello globale e a rappresentare l'eccellenza dell'interior design e dell'artigianalità italiana nel mondo.