Saba

Hexa

Il progetto trae ispirazione dalla memoria, recuperando forme semplici e iconiche che appartengono al passato. L’elemento centrale della collezione è il montante di sezione esagonale usato in
edilizia che in questo contesto viene interpretato come uno snodo sul quale va ad attaccarsi perpendicolarmente il piede, anch’esso recupero stilistico che ricorda l’arredo anni ‘50. La base del tavolino è in trafilato metallico verniciato

Production year 2019
Downloads

Design Enzo Berti

+

Nato a Venezia nel 1950, da sempre dimostra interesse per le arti in generale sviluppando con la crescita una spiccata attitudine agli studi artistici. La passione per la forma e il colore si esprime e si consolida attraverso gli studi condotti sotto la prestigiosa guida di Alberto Viani all’Accademia delle Belle Arti a Venezia. Il contatto e l’insegnamento con i “maestri” indiscussi delle arti decorative, contribuiscono in quegli anni a delineare la personalità eclettica del designer che realizza interessanti progetti ed oggetti esposti in mostre d’arte decorativa organizzate in vari paesi d’Europa. Negli anni successivi si rivela come designer dotato di notevoli capacità creative e di spiccato senso estetico: i progetti non sono mai il banale frutto di un’intuizione tecnica bensì la perfetta sintesi tra forma, funzionalità, industrializzazione ed esaltazione delle capacità espressive del materiale di cui è composto il progetto. Per questo il processo artistico – creativo non è fine a sé stesso, ma ha come campo di applicazione fondamentale la concezione e realizzazione di oggetti d’uso comune. La ricerca di semplificazione e nel contempo la scelta e la definizione del dettaglio definiscono i dettami del suo modo di fare design.

↑ Back to top