Saba

Opium

Non può mancare un modello che omaggia i fasti del recente passato. Opium, già dal nome, delinea la sua natura bohemien con garbo ed eleganza, arricchendo l’ambiente di un fascino che affonda le radici nella nostra storia. Al tema spiccatamente classico sono stati accostati degli elementi che ne alleggeriscono l’impronta, come i piedini in alluminio tornito e un certo rigore formale della struttura, che lascia poi spazio al comfort e all’accoglienza dei cuscini in piuma. Anche componibile in versione angolare e con chaise longue.

Production year 1996
Downloads

Design Sergio Bicego

+

Nato nel 1953, lascia gli studi classici e inizia, quasi per caso, la sua esperienza nel settore del mobile imbottito. Affascinato dal mondo che lo circonda, si dedica con entusiasmo alla ricerca di forme e tecniche costruttive che mette a frutto nelle aziende in cui lavora. Nel 1991 apre il suo studio come designer indipendente e il 1993 è l’anno dell’incontro con Saba Italia. Nuove sfide e nuovi stimoli porteranno alla nascita del “Divano Nomade”: Taos, Ananta, Limes, Nesting, Pixel. Creazioni che nascono dalla riflessione sui nuovi desideri che ci spingono a vivere in modo meno formale, dotati disistemi che consentono con semplici gesti, di cambiare, giocando con le forme.

↑ Back to top