Saba

3x3x3
A Shared Perspective ICFF New York

Saba, cc-tapis e Hagit Pincovici partecipano assieme all’edizione 2018 di ICFF. 

QUANDO: 20 – 23 Maggio

DOVE: stand 645, Jacob K. Javits Convention Center

3 brands, 3 tipologie di prodotto, 3 linguaggi estetici ma un’unica prospettiva comune:

realizzare design contemporaneo di alta qualità.

Le tre aziende coabitano uno stand che esprime questa visione comune, all’interno di uno spazio scandito in tre ambienti che permettono molteplici punti di vista in base alla posizione dell’osservatore. I pannelli che ritmano l’ambiente espositivo offrono  visioni a volte parziali sugli arredi, offrendo scorci interessanti e inaspettati. Un vedo non vedo caratterizzato dalla presenza di volumi puri e da accostamenti di colore dalla spiccata personalità.

La collaborazione tra i tre brands nasce dalla passione comune per la produzione artigianale, la predisposizione a un design “tailor made” e a una naturale inclinazione verso una sperimentazione sofisticata.

I tappeti di cc-Tapis si distinguono per il rispetto verso la tradizione, visibile nell’ artigianalità dell’annodato a mano (in Nepal) e nell’utilizzo di materie naturali, che innova con linee, motivi, finiture e colori contemporanei.

Gli arredi dalla designer Israeliana Hagit Pincovici, prodotti a mano e in edizione limitata da maestranze italiane nel distretto del mobile della Brianza, sono il  risultato di un’attenta combinazione tra le esigenze estetiche del disegno, la qualità dei materiali e la precisa realizzazione di ogni dettaglio.

Ciò che caratterizza Saba è lo stile inconfondibile di coniugare ogni forma alla poesia del colore e alla materia del tessuto.

Creazione, scelta dei materiali, lavorazioni e processi costruttivi seguono un percorso ideale guidato dal desiderio di sperimentare,  con costante attenzione ai principi di qualità e di ergonomia.

“3x3x3 a shared perspective” è una visione  condivisa sul design contemporaneo, un approccio trasversale che mette in stretta relazione  artigianato e innovazione.

Stand design by  Studio MILO.

↑ Back to top